31 Gennaio 2023
News

Bonus ristrutturazioni 2021

Bonus ristrutturazioni

Per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, fino alla fine del 2021, è riconosciuta la detrazione IRPEF maggiorata al 50%, con limite massimo di spesa di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare.

Bonus facciate

Fino al 31 dicembre 2021 è ancora possibile fruire dello sconto del 90% per le spese per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati nei centri storici o nelle aree parzialmente edificate (zone A o B ai sensi del D.M. n. 1444/1968) o zone assimilabili. Il beneficio spetta solo per gli interventi sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi. Agevolati anche gli interventi di sola pulitura e tinteggiatura esterna.

Bonus idrico e acqua potabile

Ci sono poi le due nuove agevolazioni finalizzate a razionalizzare l'uso dell'acqua:
- il bonus idrico: si tratta di un contributo da 1.000 euro, da utilizzare entro il 31 dicembre 2021, riconosciuto alle persone fisiche per interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto e di apparecchi di rubinetteria sanitaria, soffioni doccia e colonne doccia esistenti con nuovi apparecchi a limitazione di flusso d'acqua, su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari;
- il bonus acqua potabile: si tratta di un credito di imposta pari al 50% delle spese sostenute tra il 1° gennaio 2021 fino al 31 dicembre 2022 per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e addizione di anidride carbonica alimentare E290. Il bonus spetta fino a un massimo di 1.000 euro a unità immobiliare per i privati e un massimo di 5.000 euro per ogni immobile adibito all’attività commerciale o istituzionale, per le imprese, i professionisti e gli enti non commerciali.

Bonus verde e bonus mobili

È disponibile una detrazione IRPEF del 36% per gli interventi di sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti e del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, che nel 2021 ha un plafond di spesa più elevato rispetto al 2020 (16.000 euro anziché 10.000 euro).

Ecobonus e sisma-bonus

Per tutto il 2021, è disponibile l’ecobonus “classico” per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e il sisma-bonus per l’adozione di misure antisismiche sugli edifici in versione “tradizionale”, un’ottima alternativa per chi non rientra nel superbonus 110% o per chi non intende beneficiarne.

risultati: 1-2 / 2
Cessioni 110% e altre ristrutturazioni
16-03-2022 17:33 - Bonus ristrutturazioni 2021
[Cessioni 110% e altre ristrutturazioni]
Anche dopo il D.L. n. 13/2022 che ha permesso altre due cessioni oltre alla prima purché a favore di “soggetti vigilati”, non mancano le difficoltà per chi intende “monetizzare” il superbonus 110% e gli altri bonus edilizi “minori”.

Si registrano infatti problematiche dal lato dell’offerta, sia co...
Bonus facciate: casi di applicazione e calcolo risparmio
13-07-2021 17:25 - Bonus ristrutturazioni 2021
[]
Sono ammessi al beneficio del Bonus facciate, fino al 31/12/2021, gli edifici di qualsiasi categoria catastale (anche strumentali), ubicati nelle zone A e B, come da previsto dal decreto ministeriale 1444/1968, o in zone a queste assimilabili.

La detrazione spetta a persone fisiche, professionisti...
altri risultati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie